Home » News » Vaccino Covid-19 e celiachia: in Lombardia i celiaci in categoria 4

Vaccino Covid-19 e celiachia: in Lombardia i celiaci in categoria 4

La Regione Lombardia ha pubblicato l’elenco delle esenzioni per patologie che rientrano nella Categoria 4 delle “Raccomandazioni nazionali ad interim su gruppi target della vaccinazione anti-Sars CoV2 del 10 marzo 2021″ e che possono chiedere la somministrazione del vaccino anti Covid-19 attraverso il portale. Fra queste è indicata l’esenzione 059 – Malattia celiaca.

Pertanto, a partire dal 28 aprile anche i celiaci di età compresa fra i 50 e i 59 anni e dal 1° maggio fra i 16 e i 49 anni con esenzione possono prenotare la vaccinazione anti Covid-19 attraverso la piattaforma dedicata.

Inoltre, Regione Lombardia ha precisato che è sufficiente presentarsi ai centri vaccinali con la tessera sanitaria se non si è in possesso di altra documentazione cartacea; laddove non sia possibile vedere l’esenzione sulla tessera al momento della vaccinazione, il cittadino firmerà un’autodichiarazione rispetto alla sua condizione di celiachia.