Home » News » Gestione celiaci non residenti in Lombardia

Gestione celiaci non residenti in Lombardia

Nella nota “Nuova Emergenza Covid-19 – Rinnovi piani terapeutici presenti in Assistant-RL e altri sistemi locali per fornitura di protesi, ortesi, ausili, dispositivi e assistenza integrativa “(Protocollo G1.2020.0038197 del 09/11/2020) è stata inserita anche questa indicazione:

“relativamente alla gestione dei pazienti celiaci non residenti in Regione Lombardia, si confermano i contenuti di cui alla nota prot. n. G1.2020.0019070 del 04/05/2020”.

La nota del 4 maggio 2020 era “Emergenza COVID – gestione dei pazienti celiaci non residenti in Regione Lombardia”

Pertanto, i cittadini non lombardi attualmente bloccati in Lombardia potranno usufruire in Lombardia dell’erogazione dei prodotti senza glutine tramite il SSN previo accordo fra la ASL della Regione dove sono residenti e la ASST della Lombardia dove si trovano domiciliati a causa dell’emergenza Covid-19.