Home » News » Senza glutine + vegetariano si può, ma con l’aiuto della dietista

Senza glutine + vegetariano si può, ma con l’aiuto della dietista

Sempre più celiaci scelgono di abbinare la dieta vegetariana alla propria dieta senza glutine. In casi come questi, seguire le indicazioni degli esperti e non confidare nel “fai-da-te” è fondamentale.

Come ottima soluzione per i pranzi veloci fuori casa, la nostra dietista consiglia di optare per un piatto unico, in cui pasta senza glutine o riso vengono abbinati alle verdure, all’olio extravergine d’oliva e a una fonte proteica come i legumi, o se si è latto-ovo-vegetariani, come uova e formaggi.
Di tanto in tanto è bene anche sostituire il riso e la pasta senza glutine con altri cereali o pseudocereali naturalmente senza glutine, come quinoa, miglio o grano saraceno – che sono anche ottime fonti proteiche – cous cous di mais, riso venere (riso nero) o selvaggio, tutti alimenti ormai facilmente reperibili in molti supermercati.
Se invece non si è tipi da piatto unico, basta fare attenzione a mangiare un primo piatto con sugo leggero – cioè senza fonti proteiche o con sughi a base di verdure – e un secondo piatto composto da verdure e formaggi, verdure e uova o verdure e legumi.
E per dare ai piatti un tocco di gusto in più, si può aggiungere anche della frutta secca ricca di fibre, sali minerali e proteine oppure dei semi, fonti preziose di acidi grassi essenziali omega 3.

Via libera allora a insalate e altri piatti fantasiosi!


Alcune idee e ricette per i primi piatti:

  • Quinoa con verdure (zucchine, cavolini di Bruxelles, rapa rossa) saltate in padella
  • Risotto con quinoa, brie, noci e crema di piselli
  • Riso venere con zucchine e feta
  • Risotto alla barbabietola
  • Riso basmati con piselli, curcuma, 1 uovo sbattuto (saltato in una padella antiaderente per non usare troppo olio)
  • Pasta e fagioli, carote e prezzemolo (con pasta senza glutine)
  • Cous cous di mais sg con carote, scamorza affumicata e pomodorini
  • Crepes con farina di ceci (uova, farina di ceci e latte) ripiene di ricotta
  • Quadrotti di polenta, già cotta e raffreddata, con mozzarella e pomodoro

e per i secondi:

  • Carote, mais, barbabietole e mozzarella
  • Frittata di zucchine (in pentola antiaderente cotta in 1 solo cucchiaio di olio)
  • Parmigiana, anche in versione light
  • Insalata mista con ceci e fagioli (anche in scatola)
  • Insalata con mele, noci e altra frutta secca come anacardi o nocciole o noci macadamia con scaglie di grana
  • Polpettine con patate, pan grattato senza glutine, grana e sedano rapa (da cucinare al forno)
  • Farinata di zucca: torta salata a base di farina di ceci, con pasta stesa sottile come nella farinata e con spalmata una crema di zucca

Buon appetito!