GDO

CHE COSA SUCCEDE ALLA CASSA DEI SUPERMERCATI ADERENTI
Le modalità in cui avviene l’acquisizione degli alimenti rimborsabili è la seguente
a) E’ necessario che abbiate con voi la Tessera Sanitaria e che disponiate del Codice Celiachia.

  1. b) La cassiera passerà la vostra spesa (tutti i prodotti senza alcuna distinzione: detersivi, frutta, verdura, prodotti dietetici senza glutine, formaggi …)
  2. c) Avendo comunicato alla cassiera che intendete usufruire del vostro budget per il pagamento dei prodotti dietetici senza glutine rimborsabili, la cassiera vi porgerà il dispositivo in cui dovrete inserire la Tessera Sanitaria e digitare il Codice Celiachia.
  3. d) Se il Codice Celiachia digitato è sbagliato oppure non avete più disponibilità di budget la cassiera ve lo segnalerà.
  4. e) Nel caso in cui invece il Codice Celiachia digitato sia corretto e abbiate un budget disponibile, i casi possibili sono due:
  5. L’importo totale degli prodotti dietetici senza glutine rimborsabili è uguale o inferiore al budget disponibile: in questo caso il budget sarà decurtato di questo importo e voi pagherete la spesa restante con la modalità di pagamento a voi più comoda.
    Esempio:

    Budget disponibile per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine: 50 euro

Totale della spesa: 120 euro

Spesa per prodotti dietetici senza glutine rimborsabili: 40 euro

Spesa per altri prodotti: 80 Euro

Budget residuo per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine: 10 euro (che potrete utilizzare in una spesa successiva)

Importo da pagare: 80 euro (corrispondenti alla spesa per altri prodotti)

  1. L’importo totale dei prodotti dietetici senza glutine rimborsabili è maggiore del budget disponibile: in questo caso sarà azzerato il budget e voi pagherete con la modalità di pagamento a voi più comoda sia la spesa di prodotti non rimborsabili sia i prodotti rimborsabili che avete acquistato eccedenti il budget.

Esempio:

Budget disponibile per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine: 50 euro

Totale della spesa: 120 euro

Spesa per prodotti rimborsabili dietetici senza glutine: 80 euro

Spesa per altri prodotti: 40 Euro

Budget residuo per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine: 0 euro 
Importo da pagare 70 euro (30 euro prodotti dietetici senza glutine rimborsabili extra-budget + 40 euro prodotti non rimborsabili

  1. f) La cassiera vi consegnerà lo scontrino sul quale tutti i prodotti dietetici senza glutine rimborsabili saranno marcati con la sigla SG (anche quelli acquistati in eccedenza rispetto al budget) e in fondo allo scontrino verrà stampato l’importo del budget residuo per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine.
    Per gli sconti praticati dalle GDO tramite carta Fedeltà, la possibilità di effettuare la spesa dei prodotti dietetici senza glutine presso le casse automatiche o la possibilità di annullare la spesa relativa ai prodotti rimborsabili eccedenti il budget è consigliabile chiedere specifiche informazioni nei punti vendita delle diverse sigle, perché le modalità potrebbero essere differenti.

CHE COSA FARE SE CI SONO PROBLEMI

Per gestire le situazioni di anomalia che in caso di guasto potrebbero presentarsi è a disposizione un servizio di Call Center, attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00 che fornirà assistenza telefonica. Il servizio di Call Center Servizi al Cittadino della Regione Lombardia è contattabile al numero verde 800.030.606.

In particolare il servizio di assistenza andrà coinvolto per questi tipi di errore:

Carta non abilitata

Questo errore può verificarsi se la Tessera Sanitaria è scaduta, se l’assistenza sanitaria è scaduta o ancora se l’ASL ha sospeso il Piano terapeutico, ovvero l’erogazione di prodotti dietetici senza glutine.
Occorre contattare il numero verde 800.030.606 per verificare il motivo di sospensione e recarsi presso il proprio Distretto per la riattivazione del Piano Terapeutico.

PIN errato

Se il Codice Celiachia digitato non è corretto, è possibile digitarlo nuovamente, non ci sono limiti sul numero di tentativi. In caso di smarrimento bisogna recarsi nuovamente presso l’ASL di competenza, che riconsegnerà il Codice Celiachia. In caso il Codice Celiachia digitato alla cassa sia quello riportato sul modulo inviato dall’ASL e il sistema segnali comunque questo errore è necessario contattare il numero verde 800.030.606.

Budget per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine esaurito

In questo caso, se si ritiene ci sia un problema ossia se si è convinti che ci sia ancora disponibilità del budget mensile, contattare il numero verde 800.030.606.

Budget per l’erogazione prodotti dietetici senza glutine insufficiente

In questo caso, sarà lo stesso sistema di cassa a riformulare la richiesta per richiedere l’autorizzazione per la sola parte di spesa coperta dal plafond residuo. Se si ritiene ci sia un problema, contattare il numero verde 800.030.606.
“POSSIBILITA’ DI ACCORPAMENTO DEI BUDGET”

Nella Nota Protocollo H1.2014.0011590 del 20/03/2014 inviata dalla Regione alle ASL viene precisato che: “ Il sistema regionale consentirà di effettuare gli accorpamenti dei budget (forzature) solo per un massimo di due periodicità mensili anche al di fuori del periodo estivo. Per ogni assistito è consentita la forzatura una sola volta l’anno.L’accorpamento dovrà essere autorizzato nominativamente dalla ASL ed è in carico alle singole ASL la definizione delle modalità organizzative di gestione delle richieste 

La posizione di AIC Nazionale sulla dematerializzazione dei buoni è reperibile al seguente link