Normative

  • Norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia
    L. 4 luglio 2005, n. 123
    Pubblicata nella G. U. 7 luglio 2005, n. 156

Definizione.
1. La malattia celiaca o celiachia è una intolleranza permanente al glutine ed è riconosciuta come malattia sociale.
2. Il Ministro della salute provvede, con proprio decreto, in conformità con quanto disposto dal comma 1, entro un mese dalla data di entrata in vigore della presente legge, a modificare il decreto del Ministro della sanità 20 dicembre 1961, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 73 del 20 marzo 1962.

La norma si esprime sulle finalità, la diagnosi precoce e la prevenzione, l’erogazione dei prodotti senza glutine, il diritto all’informazione, la copertura finanziaria.

Clicca qui per le relazioni degli anni precedenti